Assegno di natalità anno 2023 – contrasto allo spopolamento – comunicazioni

Dettagli della notizia

Assegno di natalità anno 2023 - contrasto allo spopolamento - comunicazioni

Data:

17 Maggio 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

In considerazione delle numerose richieste e solleciti di pagamento dell'assegno regionale di natalità (L.R. n. 3 del 9 marzo 2022-art. 13, comma 2, lett. a), misure contro lo spopolamento), si rappresenta che come già comunicato con avviso  in data 22/03/2023,   il contributo previsto per l'anno 2023 (sia per i nati nel 2022 che per i nuovi beneficiari del 2023)    sarà pagabile solo a seguito dell'effettiva assegnazione e impegno della spesa per l'anno 2023 da parte della Regione Sardegna - Direzione Generale delle Politiche Sociali,  in favore di ogni singolo Comune. 
La Deliberazione della Giunta Regionale di ripartizione delle somme e  individuazione di nuovi criteri per i nuovi beneficiari, cui dovrà fare seguito la Determinazione di Impegno di spesa del Servizio Regionale competente,  non risulta ancora adottata.
Sarà cura di questo Comune provvedere, appena disponibili le somme, al pagamento del beneficio maturato nell'anno 2023 per i beneficiari già riconosciuti (nati o trasferiti nel Comune nel 2022) e alla pubblicazione dell'avviso con i nuovi criteri per la graduatoria dei nuovi nati e residenti del 2023.

 

Ultimo aggiornamento: 21/11/2023, 15:38

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri